Posted by: Sara C. Coppola Giugno 19, 2018 0 comment

Caro cliente: lo sai cosa significa fare un sito?

Ciao a tutti\e Dm-Factorini!

Cosa significa, davvero, fare un sito?

Faccio un sito fai da te o mi affido a un professionista? E’ utile per gli obiettivi aziendali? Come si gestisce?

Vediamo di rispondere volta per volta…

IL SITO: UN BIGLIETTO DA VISITA VIRTUALE

Un sito, come avrai sentito molte volte dire, è una vetrina, un negozio aperto H24 del quale non devi preoccuparti di gestire personale, organizzare orari, presenze,ferie ecc.

Soprattutto è un negozio di cui i clienti possono usufruire in qualsiasi momento e comodamente da casa.

Il sito è un’aspetto molto importante della tua attività, qualunque essa sia: è il riflesso della tua azienda.
L’immagine di ciò che sei e che vuoi trasmettere.

Pertanto il sito è un elemento per nulla marginale, che deve andare di pari passo con la mission dell’azienda e può essere un aiuto per il raggiungimento di un determinato obiettivo aziendale.

SITO PROFESSIONALE O FAI DA TE?

Come detto in precedenza, il sito è una parte fondamentale ai fini degli obiettivi aziendali.
Per questo è importante un lavoro ben fatto e personalizzato, che sia prodotto ad hoc per le esigenze dell’azienda e che sia di qualità.
Prediligere un lavoro fatto da professionisti è la scelta migliore, che richiederà un investimento iniziale, ma che ritornerà in termini di pubblicità, clienti e brand awareness.

Un sito fai da te può far incorrere in errori, non attrare il target prefissato o ancor peggio può far fuggire i visitatori!

L’utente impiega pochi centesimi di secondo (0,05) per valutare un sito e se questo non ha una grafica chiara e ordinata, un layout leggibile,andrà via.

Molto probabilmente senza più ritorno…

REGOLE BASE PER UN SITO PERFETTO

Per prima cosa, prima di aprire un sito devi chiederti:

  • A CHI ti vuoi rivolgere
  • COSA VUOI OFFRIRE(creare un sito di vendita,informativo,una community, di download da scaricare ecc.)

Una volta chiarito questi due punti devi solo tramutarli in testi e grafica che rispecchino i tuoi obiettivi, seguendo queste linee base:

  1. Creare un sito facile da usare e immediato
  2. Scegliere un nome semplice da ricordare che richiami l’azienda e/o il progetto
  3. Ottimizzare il sito per i dispositivi mobili e per i motori di ricerca
  4. Rendere usufruibile elementi multimediali presenti(curare problemi di caricamento ecc.)
  5. Creare una grafica chiara e originale con i colori dell’azienda( qui un articolo su quali colori scegliere e quali evitare)
  6. Creare un layout chiaro, leggibile e professionale(prediligere spazi bianchi e posizionare menu o info più importanti al centro o in alto)
  7. Impostare i menu in modo logico, seguendo lo schema della Piramide Rovesciata
  8. Dal menù principale (azienda, servizi, contatti)…
  9. …ai dettagli (mission, prodotti ecc.)

I contenuti devono essere chiari e contenere parole chiavi che rappresentino l’azienda così da essere indicizzati
più facilmente da Google.

I contenuti devono essere di qualità, oltre che aggiornati quotidianamente (almeno una volta a settimana) Presta attenzione ai contenuti, poichè saranno sempre presenti e attivi anche in futuro.

Il Blog  può essere un valido elemento per aumentare visite al tuo sito e farti conoscere. Creare un filo di Arianna, che consenta di sapere dove ci si trova e il modo per tornare indietro Da ricordare la regola dei 3 click per consentire una navigazione facile e veloce.

COL SITO PUOI ANCHE GUADAGNARE!

Una volta che sei certo di aver creato un buon sito con tutte le caratteristiche tecniche e grafiche  a posto,
puoi creare dei modi per guadagnare tramite il tuo sito come:

  • Recensioni
  • Affiliazioni
  • Vendita banner
  • AdSense

UN’ULTIMA COSA DA RICORDARE…

Un sito non costa poco. Non si fa e basta.  Richiede investimento,cura e costanza!

Se hai dubbi o sei convinto che affidarti a dei professionisti sia la scelta migliore
non esitare a contattarci.

Leave a Comment

© 2019. All Rights Reserved – DM – Web Agency