Posted by: Sabrina Schatz Febbraio 19, 2018 1 comment

Facebook per locali – scrivi il post giusto per i tuoi clienti

Come creare il tuo post perfetto – 5 ingredienti per il successo

Congratulazioni! Hai fatto il primo step e aperto una pagina Facebook per il tuo locale. Ora non indugiare a pubblicare i tuoi post per portare un po’ di vita e attenzione sulla tua pagina. Ma come farlo in modo efficace? Ecco alcune regole da seguire per creare il tuo post perfetto.

  1. Less is more – content is king

Quanti post si devono pubblicare? Una domanda che ti sei fatto magari anche tu. Trovare una regola è difficile. In generale è importante pubblicare regolarmente per fare trovare sulla tua pagina sempre contenuti nuovi, ma attenzione: sui Social Media vale spesso il “less is more”! Troppi post possono essere contro-produttivi. Ad un certo punto sembrano Spam e così rischi quasi di infastidire i tuoi follower e questo ha una pericolosa, possibile, conseguenza: scappano via. Per provare comunque a “dare i numeri” (ma in senso buono) ti consigliamo minimo 2 post alla settimana e massimo 2 post al giorno. Iniziare a darsi delle scadenze o fare una programmazione anticipata può aiutarti ad essere regolare in questo.

Ricordati anche: “content is king”! Pubblicando un numero ragionevole di post eviti anche il rischio di creare contenuti pochi rilevanti. Nessuno su Facebook vuole vedere la tua pubblicità. Offri informazione, porta emozioni e dialoga! Qui puoi trovare alcune idee sui temi che potresti usare per il tuo post.

  1. Il post giusto al momento giusto

In che momento della giornata conviene pubblicare il mio post? Forse meglio non guardare le statistiche su questo tema, perché potrebbero confonderti: mentre alcune dicono che il periodo con maggiore flusso su Facebook sia la mattina circa dalle 7 alle 10 e di sera dalle 19 alle 21, altre affermano che il momento migliore per pubblicare dei post sia nei giorni infrasettimanali nella fascia oraria “dopo lavoro” e durante il weekend. Per capire meglio quando ha senso pubblicare i tuoi post, ti consigliamo di studiare bene le statistiche che ti offre Facebook sull’andamento della tua pagina e sull’attività dei tuoi utenti. Se ancora non dovessi essere sicuro, allora pubblica i tuoi post per qualche settimana in diversi momenti della giornata per capire quando ottieni la risonanza più grande.

  1. Keep it short and simple

Facebook non è un blog e quindi testi troppo lunghi sono decisamente fuori luogo. Vale piuttosto la regola che testi corti hanno più effetto sul lettore e sulla sua attenzione. In generale è consigliabile non superare le tre righe di testo. Questo non vuol dire dover rinunciare per forza ai tuoi piani di comunicazione. Se hai la necessità di informare la tua clientela in maniera ancora più dettagliata allora aggiungi un link che, per esempio, porti sul tuo blog o cha apra un file PDF di approfondimento.

  1. Accompagna il tuo testo con contenuti multimediali

Le immagini attirano più attenzione del solo testo, per questo è consigliabile accompagnarlo sempre con una foto, un video o anche un audio, a patto che questi media siano in relazione con le informazioni contenute nel testo. Un mix tra tutti questi arricchimenti multimediali – e quindi un regolare cambiamento del colpo d’occhio sui tuoi post – è utile per continuare ad attirare l’attenzione dei tuoi visitatori. In ogni caso, attenzione al copyright!

  1. Dai possibilità di interazione

Facebook non è un canale d’informazione a senso unico, bensì una piattaforma di interazione e dialogo. Per questo è importante coinvolgere i tuoi follower, pensando a come farli interagire sia con te che con gli altri utenti. Idee possibili: fai domande dirette o sondaggi.

Riassumendo:

Le precedenti linee guida ti fanno capire a cosa bisogna stare attenti quando crei un post. In generale, non devono essere troppo lunghi (preferibilmente tre righe), né troppo complicati; devono, invece, essere regolari e in una lingua comprensibile a tutti. Qualità è più importante di quantità, conta il valore informativo che può anche toccare le emozioni dei lettori. Decora i tuoi testi con foto, video ed audio. Prova tu stesso a capire quando è il migliore momento della giornata per pubblicare un post. Osserva anche la concorrenza, ma attenzione: anziché copiare,  fatti solo ispirare per poter offrire tu contenuti originali e più interessanti!

1 Comment

Leave a Comment

© 2019. All Rights Reserved – DM – Web Agency